Madonna col Bambino e i santi Chiara e Francesco d’Assisi

Olio su tela, c.1750

Inv.191. Dalla chiesa parrocchiale dell’Immacolata Concezione in Suzzara.

La tela, benchè realizzata già alla metà del Settecento, deriva dalla Madonna del Rosario di Carlo Maratti, un pittore tardo seicentesco che seppe coniugare le esigenze formali del classicismo con l’espressività barocca. L’opera che ha ispirato la tela si trova esposta nell’oratorio di Santa Zita a Palermo e raffigura una scena più affollata e concitata con un cromatismo più ampio. La tela esposta qui al museo invece si presenta più intima riducendo le figure ai due santi francescani ma mantenendo l’impianto verticale attraverso l’alto plinto del trono.

Carlo Maratti “Madonna del Rosario” 1695, Oratorio di Santa Zita a Palermo.
Madonna con Santa Chiara e San Francesco
Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi