Argento dorato, dipinto negli incarnati; c. 1370

Dalla Cattedrale. Inv. 208

La statua, eccezionale per dimensioni e straordinariamente suggestiva, è opera francese o borgognona, pervenuta a Mantova già sul finire del secolo. In origine la Vergine reggeva con la destra un fiore, racchiudente una piccola reliquia, e sul capo una corona gemmata, diversa dall’attuale. Il piedistallo, retto da leoncini, è d’altra epoca e provenienza; è in rame dorato, e reca inciso in latino il nome del dedicante: “Frate Francesco Gonzaga Vescovo di Mantova 1597”.

Madonna col Bambino
Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi