GIUSEPPE  BAZZANI

Olio su tela
1730-1740
Inv. 181
Dalla chiesa parrocchiale dei santi Gervasio e Protasio in Mantova.

Forse ispirato dal proprio nome, Bazzani aveva San Giuseppe tra i soggetti ricorrenti delle sue tele. Qui, in uno stile che ricorda Rubens (il quale era stato pittore di corte presso i Gonzaga e aveva lasciato a Mantova varie opere), l’ha raffigurato abbracciare teneramente un Gesù ancora infante, del quale per la legge umana era il padre, e per disposizione divina il protettivo custode.

[:en] 181 – Sezione QR Vai ai contenuti

Menu principale:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi