dipinti2
Il quarto volume del catalogo del museo.

La competenza di Renato Berzaghi e di Stefano L’Occaso, associata alla sensibilità della Banca Popolare di Mantova, consente al Museo Diocesano Francesco Gonzaga di pubblicare il quarto volume del Catalogo generale. Dopo quello su Dipinti e arazzi 1430-1630, gli stessi autori, con il concorso di Paola Artoni e Paolo Bertelli, considerano le opere pittoriche dei due secoli successivi. Precisamente, dal 1630 al 1866: due date che sul piano della storia dell’arte abbracciano il periodo dal barocco al romanticismo, e nella storia di Mantova vanno dalla rovinosa esperienza del saccheggio della città all’ingresso dell’antico ducato nel regno d’Italia. Tra queste opere spicca – di qui il rilievo che le è stato dato, con la galleria dedicatale entro il Museo, e nel presente volume con l’illuminante saggio introduttivo – la sezione di opere di Giuseppe Bazzani: la più cospicua collezione visibile di un artista a lungo trascurato e oggi considerato un Maestro del Settecento europeo.

Costo: 40 euro.

Richiedilo direttamente al museo.

Dipinti 1630-1866
Share
Tag:     

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi